Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito non utilizza alcun cookies di profilazione ma solamente cookies e tecnologie simili per garantire un corretto funzionamento delle procedure ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

PRIVACY POLICY

Con questo documento si vogliono descrivere le modalità di gestione del sito www.kairoscoaching.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano (art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali)).

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il Titolare del loro trattamento è Kairos Coaching Project® un marchio di Carbone e Piovano, con sede legale in Torino (10122) Via Pietro Micca 22.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sono curati solo da personale tecnico che si occupa della gestione tecnica del sito e di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato né diffuso.

TIPO DI DATI TRATTATI

 

1 - Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP (indirizzi internet assegnati al computer dell’utente dal provider del servizio internet), i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, il browser (per esempio Firefox o Internet Explorer), la data, l’orario della richiesta ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito e vengono comunque cancellati dopo l’elaborazione.

2 - Dati forniti volontariamente dall’utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella e-mail.

3 - Dati forniti volontariamente dall’utente nella pagina “http://www.kairoscoaching.it/joomla-pages-ii/user-registration”

Nella pagina “http://www.kairoscoaching.it/joomla-pages-ii/user-registration” sono richiesti i dati personali necessari per la registrazione sul nostro sito (senza la quale non sarebbe possibile effettuare alcuna operazione di acquisto): tali dati permangono nel database del nostro sito e sono conservati in modo sicuro.

FACOLTATIVITA’ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

A parte quanto specificato per l’utilizzo dei cookie e dei dati di navigazione, il conferimento dei dati personali indicati nei moduli di richiesta informazioni è facoltativo. Il mancato conferimento dei dati può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati e specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto, in qualunque momento, di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Hanno, altresì, il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento.

I diritti di cui all'articolo 7 possono essere esercitati scrivendo all’indirizzo di posta elettronica info@kairoscoaching.it.

COOKIE POLICY

Con la presente si vuole informare che nel sito www.kairoscoaching.it sono utilizzati dei cookie.

Con questo termine si indicano piccoli file di testo che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di "terze parti"); ciò accade perché sul sito web visitato possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta.

Le procedure per gestire i cookie differiscono a seconda del browser utilizzato, a breve verranno indicati i vari metodi per la gestione delle impostazioni. Ti informiamo che la modifica delle impostazioni avrà impatti solo su quel determinato browser e pc, per poter allineare il comportamento anche ad altri dispositivi e necessario ripetere l’operazione su ogni browser.

Nel nostro sito “www.kairoscoaching.it” è presente su ogni pagina (nella parte bassa della pagina) un modulo contenente l’informativa breve sulla gestione dei cookie. Accettando (tramite click sul bottone “ACCETTA”), l’utente acconsente alla installazione sul proprio dispositivo oltre che dei cookie tecnici anche quelli social di terze parti.

Con la presente, ai sensi degli articoli 13 e 122 del D.Lgs. n. 196/2003, Kairos Coaching Project® è un marchio di Carbone e Piovano, con sede legale in Torino (10122) Via Pietro Micca 22 in qualità di Titolare del trattamento, la informa che a partire dal proprio sito web possono essere scaricati sull’hardware dell’utente, cookie di due tipologie:

1 - COOKIE TECNICI

Cookie relativi ad attività strettamente necessarie al funzionamento del sito e all’erogazione del servizio sul sito. Tutti i cookie tecnici non richiedono consenso, perciò vengono installati automaticamente a seguito dell’accesso al sito. I cookie tecnici possono essere di sessione o persistenti. L’uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I cookie persistenti (che vengono memorizzati in modo persistente su computer dell’utente) vengono inviati al server e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

2. COOKIE SOCIAL DI TERZE PARTI

I cookie di terze parti solitamente sono utilizzati a fini statistici (es. Google Analytics) e tra questi ricadono anche i cookie social che vengono utilizzati per la condivisione di contenuti sui social network.

I cookie analitici di Google Analytics raccolgono informazioni in forma aggregata al fine di monitorare e analizzare gli accessi a tutte le aree del sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web vengono comunicate a Google Inc. al cui sito web https://tools.google.com/dlpage/gaoptout espressamente si rimanda per maggiori dettagli e per disabilitare il loro salvataggio sul terminale dell’utente giacché il loro utilizzo ai fini della navigazione sul sito kairoscoaching.it è assolutamente facoltativo. I cookie Social (Facebook, Twitter e Youtube) sono, assolutamente non indispensabili ai fini della navigazione sul sito www.falabraktrips.it, si attivano solo nel momento in cui avviene l’accesso alla relativa pagina web, cliccando sull’icona di Facebook, Twitter o YouTube, ovvero entrando nei rispettivi siti social, ai quali si rimanda per avere per maggiori dettagli e per disabilitare il loro salvataggio sul terminale dell’utente. Per rifiutare o cancellare questi cookie fare riferimento ai seguenti link:

https://www.facebook.com/help/cookies

http://twitter.com/privacy

http://www.google.it/intl/it/policies/privacy

Giacché è possibile che, nel corso della navigazione, siano scaricati altri cookie di terze parti sui propri browser, che non sono controllati direttamente dal sito www.kairoscoaching.it, suggeriamo di fare riferimento ai siti internet di tali terze parti ove individuate.

I dati personali eventualmente contenuti nei cookie presenti sul sito www.kairoscoaching.it non vengono diffusi né comunicati a terzi diversi dai soggetti considerati in quest’informativa e sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono applicate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati o non conformi alle finalità della raccolta.

La maggior parte dei browser attualmente in uso accetta automaticamente i cookies, ma l'utente conserva la facoltà di configurare il proprio browser in maniera tale da escludere, visualizzare prima di accettare e cancellare i cookies. Sarà peraltro sempre possibile richiedere la disattivazione dei cookies modificando le impostazioni del browser, ma tale disattivazione potrà rallentare o impedire l'accesso ad alcune parti del Sito.

Qui di seguito sono riportate le operazioni necessarie alla disabilitazione dei cookie per i browser più diffusi:

Chrome

Seleziona l'icona del menu Chrome.

Seleziona Impostazioni.

Nella parte inferiore della pagina, seleziona Mostra impostazioni avanzate.

Nella sezione "Privacy", seleziona Impostazioni contenuti.

Seleziona Impedisci ai siti di impostare dati.

Seleziona Fine.

Internet Explorer

Fare clic sul pulsante Strumenti e quindi su Opzioni Internet.

Fare clic sulla scheda Privacy e in Impostazioni spostare il dispositivo di scorrimento verso l'alto per bloccare tutti i cookie oppure verso il basso per consentirli tutti e quindi fare clic su OK.

Mozilla Firefox

Fare clic sul pulsante del menu e selezionare Opzioni.

Selezionare il pannello Privacy.

Per disattivare i cookie togliere il contrassegno dalla voce 'Accetta i cookie dai siti'.

Opera

Cliccare su Preferenze, poi su Avanzate e ancora su Cookie.

Non accettare mai i cookie.

Safari

Seleziona la voce 'Safari' dalla barra dei menu.

Seleziona la voce 'Preferenze'.

Seleziona la scheda 'Privacy' presente nel pannello delle preferenze.

Seleziona il radio pulsante 'Mai' della sezione 'Blocca cookie'.

I soggetti cui si riferiscono i dati trattati godono dei diritti di cui all'articolo 7 del D.Lgs. 196/2003 che possono esercitare in qualsiasi momento scrivendo all’indirizzo di posta elettronica info@kairoscoaching.it.

KAIROS COACHING PROJECT CREATIVE WORKSHOPS PADOVA 29- NOVEMBRE 2018

Nello straordinario ed inedito cambiamento trasversale che stiamo vivendo in questo momento nulla può essere più lasciato al caso.

Ogni scelta deve essere frutto di una decisione strategica rispetto ai propri obiettivi ed alle proprie condizioni che è opportuno aver imparato a conoscere e riconoscere.

Paradossalmente, questa condizione di cambiamento è il terreno più fertile che possa essere auspicato a patto che ci si muova in piena e totale consapevolezza armati dei giusti strumenti.

Il Welfare, di cui ci siamo scoperti a parlare con maggior insistenza di recente rappresenta un concetto molto elevato e di indiscusso valore che però negli anni trascorsi si è scelto di ridurre a mera attività “ di legge” al pari della 626 o della Privacy, di una “grana”  cavallo tra l’amministrativo ed il gestionale. Una sorta di incombenza da mettere in scadenza e da gestire come un costo non scelto.

Su questa onda, in conseguenza di ciò, sono nate procedure e sono stati implementati e messi sul mercato software più o meno complessi di supporto alle stesse.

Parallelamente negli anni, sia le associazioni datoriali che le associazioni sindacali hanno speso parole e partecipato a convegni dai quali si legge la voglia mal celata di impadronirsi del concetto rimandando a futura decisione, scoprire cosa farsene.

Anche la politica, “quella chiacchierata” dei 1000 talk show, ovviamente non è da meno e pare voler utilizzare il Welfare come un comodo e facile vessillo in battaglia invece di dedicargli la giusta attenzione.

Ma per chi come noi che per scelta ci occupiamo di fare e ci sforziamo di #faremegliociochesappiamofarebene tutto questo parlare al pari della disponibilità di software e procedure poco cambia la quotidianità, volendo noi dare un significato alle decisioni da prendere.

Nel trattare il WELFARE, noi che nel proporre i nostri servizi alle Azienda ed ai loro Titolari ed Amministratori, ci preoccupiamo di non perdere di vista il Focus per noi fondamentale abbiamo scelto di scoprire se ed in che modo il Welfare può essere considerato a pieno titolo un’attività strategica e di conseguenza capire come toccarne tutti gli aspetti nel modo più opportuno.

Il nostro lavoro sia nella veste di THINKING PARTNERS che di BUSINESS COACH non può che concentrarsi sul perché delle cose e sulla COERENZA STRATEGICA delle DECISIONI assunte dalla Direzione Aziendale rispetto al contesto ed agli obiettivi.

Ed allora perentoriamente ci chiediamo:

- il WELFARE può essere attività strategica per l’Azienda?

La nostra risposta è SI’, assolutamente SI’.

Ed aggiungiamo che rispetto al mero vantaggio economico che può derivare dall’applicazione di un piano di Welfare in Azienda, molto maggiore è il risultato sul piano strategico che l’Azienda può avere sul piano organizzativo e di cambiamento migliorativo.

Riassumendo, SE l’AZIENDA sceglie di operare (sempre più) SCELTE STRATEGICHE per il proprio futuro può attraverso l’introduzione strutturata del WELFARE essere protagonista del proprio presente.  

Alla base abbiamo visto che è necessario che l’Azienda prenda COSAPEVOLEZZA di questo modo di rapportarsi al WELFARE: E’ FONDAMENTALE CHE DECIDA DI VEDERSI IN UN RUOLO ATTIVO, MIRATO AL RAGGIUNGIMENTO DEI PROPRI RISULTATI ED OBIETTIVI.

L’Azienda assunto questo atteggiamento, di conseguenza può scegliere CONSAPEVOLMENTE l’introduzione di un PIANO DI WELFARE.

OPERATIVAMENTE, per procedere verranno raccolte attraverso l’applicazione della metodologia del BUSINESS COACHING le informazioni fornite dalle Persone che esse considerano -caratteristiche di valore personale- da associare al WELFARE in Azienda.

Le Persone ed il loro concetto di BENESSERE rappresentato dalle sfaccettature che sommano la propria vita privata con l’ambiente di lavoro, sono i protagonisti insieme all’Azienda di questo processo dall’elevato valore migliorativo.  

L’attività che seguirà prevede un governo del processo chiaro e dichiarato: “utilizzare nell’interesse comune e condiviso i 1000 strumenti che il legislatore mette a disposizione dell’AZIENDA e delle sue PERSONE per raggiungere un maggiore livello di BENESSERE in senso quanto più concreto e tangibile per il presente ed il futuro”.

L’impegno condiviso per perseguire questo obiettivo comune di Persone ed Azienda, non potrà che innescare atteggiamenti positivi e migliorativi sotto molteplici aspetti, partendo da quelli relazionali.

L’AZIENDA potrà questa volta spendere del denaro per MIGLIORARE IL CLIMA ED IL BENESSERE ALL’INTERNO DELLA VITA DELL’AZIENDA che le verrà riconosciuto sotto l’aspetto economico dallo Stato, non rappresentando di fatto un maggior costo.

L’occasione, è a portata di mano, ma, questa volta, l’AZIENDA deve avere il CORAGGIO di trasformarla in una ATTIVITA’ STRATEGICA.

La condizione attuale lo CHIEDE A GRAN VOCE e le Persone maggiormente soddisfatte in Azienda e nella propria vita privata oggi possono rappresentare più che mai una leva di miglioramento per tutti.